Limite di velocità2020-09-11T15:17:13+01:00

Lo so, siete abituati che sul web si legge veloce, e che chi scrive tira subito alle conclusioni. Vivete nell’era del multitasking e fate sette cose contemporaneamente, e bisogna affrettarsi per passare alle sette successive. In questa sezione però, più ancora che in altre, vi chiedo di rallentare. Indugiare sul pensiero, il vostro oltre che il mio, come si sofferma lo sguardo su un paesaggio.

Non ci sarà mai il robot di Voghera

Perché l’intelligenza artificiale non riesce a venire a capo delle faccende domestiche

 

Ha battuto l’uomo a scacchi e a Go, entro il 2030 potrebbe determinare la scomparsa di 800 milioni di posti di lavoro e, con lo scioccante salto compiuto da ChatGPT, potrebbe rivaleggiare con le reti neurali linguistiche umane, anche scrivendo poesie in forma di sonetto o basi musicali mixate dai canti gregoriani. Eppure c’è un campo nel quale l’IA non riuscirà forse ad avere mai seriamente accesso: il governo della casa. (altro…)

By |3 Febbraio 2023|Categories: 5, Limite di velocità|Tags: , |

Il realismo smagato di Gregory Crewdson

Ufficio Visti

 

Le opere di Gregory Crewdson, riconosciuto come uno dei più grandi fotografi viventi, ricercano un punto esatto di intersezione tra la realtà e la finzione e sono attraversate da un’unica ossessione: quella di dare conto della perdita di ogni orizzonte da parte degli americani che vivono nella provincia del paese e che appaiono lasciati a se stessi e da se stessi. (altro…)

By |13 Gennaio 2023|Categories: 3, Limite di velocità|Tags: |

Proprio a Natale

Racconto di Natale

“Proprio a Natale”.
La frase più idiota degli anni dopo Cristo.
Era morta mia mamma, non è che in macelleria avevano finito il cappone o a casa si era rotta la caldaia.
Non lo dici “proprio a Natale”, come tornasse più lieve se fosse morta a San Giuseppe, mentre mangiava le zeppole o un qualsiasi martedì piovoso di febbraio o il tredici agosto di quell’anno in cui il caldo torrido si portò via torme di anziani che invece di limitarsi a sudare morivano. (altro…)

By |23 Dicembre 2022|Categories: 6, Limite di velocità|Tags: , |

Perché in Cina non ci sono un buon vaccino e una buona nazionale di calcio

Perché negli Stati Uniti non c’è il socialismo? Con questo titolo, nel 1906, il grande sociologo tedesco Werner Sombart pubblicò un libro nel quale si interrogava sull’assenza, in quel brulicante laboratorio lavorativo che era l’America, del fenomeno politico che stava scuotendo l’Europa dalle fondamenta. (altro…)

By |9 Dicembre 2022|Categories: 8, Limite di velocità|Tags: , , |

L’uomo della marcia su Roma (l’altro). Luigi Facta

Nel centenario della marcia su Roma impera, inevitabile, il ricordo del marciatore, Benito Mussolini (in senso metaforico, perché alla marcia non partecipò direttamente). Al termine delle rievocazioni giornalistiche, di nuovo, rimarrà pallido o eluso il ricordo del marciato, ossia del capo del governo che non riuscì a impedire o contenere la manifestazione delle camicie nere che aprì le porte all’avvento del fascismo. Luigi Facta, condannato all’oblio, (altro…)

By |28 Ottobre 2022|Categories: 9, Limite di velocità|Tags: , |

Se i docenti anziani non si tolgono dalle scatole

Poche settimane fa uno storico docente della New York University è stato licenziato (così riportano le poche fonti italiane che hanno riportato il caso, tra poco utilizzerò i termini corretti) a causa di una petizione contro di lui da parte di 82 dei 350 studenti del suo corso, indispettiti dall’eccessiva difficoltà delle lezioni e dalla severità dei criteri di valutazione. (altro…)

By |28 Ottobre 2022|Categories: Limite di velocità|Tags: |

Sette dischi femminili e potenti

Cominciamo da quelli che in realtà nuovissimi non sono, perché sono usciti a inizio 2022 ma sarebbe un peccato se vi fossero sfuggiti. E sono diversi tra loro, che più diversi non si può.

Il primo è paradisiaco nel titolo e nella realizzazione. In Eden la soprano Joyce DiDonato dimostra come una vocalità forgiata nella musica barocca, (altro…)

By |7 Ottobre 2022|Categories: 11, Limite di velocità|Tags: |

Astensione, astenia della democrazia

Il partito degli astenuti, alle ultime elezioni, è salito al trentasei per cento. Certo, niente di simile alle elezioni suppletive in Sardegna per un seggio al Senato nel 2019, nelle quali rimase a casa l’84%, che era a sua volta meglio dell’87% in Slovacchia per le elezioni europee del 2014. E dovrebbe consolarci il fatto che, ad esempio, negli Stati Uniti o nel Regno Unito – che non raggiunge la metà nemmeno per eleggere il sindaco di Londra – una cifra di questo tipo verrebbe celebrata (altro…)

By |7 Ottobre 2022|Categories: 10, Limite di velocità|Tags: , , |

I fascisti alle elezioni

“Noi ci permettiamo il lusso di essere aristocratici e democratici, conservatori e progressisti, reazionari e rivoluzionari, legalisti e illegalisti, a seconda della circostanza di tempo, di luogo e d’ambiente nelle quali siamo costretti a vivere e ad agire”. (altro…)

By |23 Settembre 2022|Categories: Limite di velocità|Tags: , |
Torna in cima