Il Nuovo Giudizio Universale

Home>Il Nuovo Giudizio Universale

Recensione del film “Undine”

Di |2020-10-16T13:31:29+01:0014 Ottobre 2020|2, Il Nuovo Giudizio Universale|

Un film che fa acqua da tutte le parti? Sì, ma in senso buono! Un mito? Sì, in senso tecnico. Ma procediamo con ordine e partiamo dalla trama che – per come viene abbozzata su certi articoli di presentazione – fa erroneamente presagire un torbido noir (visto che al botteghino non guasterebbe). (altro…)

Recensione del film “Le sorelle Macaluso”

Di |2020-09-18T12:38:07+01:0018 Settembre 2020|2, Il Nuovo Giudizio Universale|

Riprendendo un suo stesso spettacolo teatrale, Emma Dante mette in scena le “tre età della vita” delle sorelle Macaluso e il legame inestirpabile con la loro casa, a partire dall’infanzia. Le cinque, che per qualche ragione non esplicitata (altro…)

Recensione del film “Non conosci Papicha”

Di |2020-09-11T19:55:34+01:0011 Settembre 2020|2, Il Nuovo Giudizio Universale|

Tra il 1990 e l’inizio del 2000 l’Algeria fu funestata da una guerra civile fra il governo militare e le milizie islamiche (cui era stata sottratta la vittoria elettorale nel 1992) che lasciò sul terreno 150.000 morti. (altro…)

Recensione del film “Favolacce”

Di |2020-09-11T15:17:18+01:0023 Luglio 2020|Il Nuovo Giudizio Universale|

Un tempo, per cinema di periferia si intendeva una sala di proiezione collocata in un quartiere culturalmente sprovvisto, dotata di una programmazione o particolarmente truce o all’inverso con una selezione ricercata – sia pure in seconda o terza visione – e con uno charme particolare per gli abboccamenti romantici. (altro…)

Recensione del film “Lontano lontano”

Di |2020-09-11T15:17:18+01:0010 Luglio 2020|2, Il Nuovo Giudizio Universale|

Partire è un po’ morire, d’accordo: ma se concludessimo che, a una certa età e con una situazione economica e personale non del tutto soddisfacente, si muore un po’ a restare? (altro…)

Recensione della serie “Into the night”

Di |2020-09-11T15:17:19+01:0015 Maggio 2020|9, Il Nuovo Giudizio Universale|

Forse non è più la narrativa che descrive la realtà ma la realtà che cerca di adeguarsi alla narrativa. A ridosso del Covid sia gli schermi che l’editoria stanno sfornando una serie di plot apocalittici che però erano stati ovviamente preparati prima (persino un romanzo che s’intitola Pandemia), ed è come fosse stato il virus per gentilezza a cavalcare la moda. Da un lato questa produzione acuisce l’angoscia, dall’altro l’allevia, perché i guai che comporta sono sempre parecchio peggiori di quelli pur funesti provocati dal Covid. (altro…)

Recensione del film “Bohemian rapsody”

Di |2020-09-11T15:17:22+01:0012 Marzo 2020|Il Nuovo Giudizio Universale|

Fino che a punto è lecito alterare eventi dentro un biopic, senza che l’operazione scada artisticamente? La questione si pone pesantemente per l’acclamata (dal pubblico) biografia di Freddie Mercury, (altro…)

Recensione del film “1917”

Di |2020-09-11T15:17:23+01:0028 Febbraio 2020|Il Nuovo Giudizio Universale|

A un certo punto il film western abbandonò l’epopea della Conquista e prese a rappresentare l’orgogliosa resistenza dei vinti e il fascino crepuscolare del tramonto dell’epoca. La svolta dei film di guerra è la focalizzazione sulla sopravvivenza come unica vera forma di eroismo e sulla missione che non serve tanto a vincere quanto a tirare qualcuno fuori dalla guerra, oppure a contenere le perdite. Così 1917 si pone nella scia di Salvate il soldato Ryan e Dunkirk, (altro…)

Recensione del film “Jojo Rabbit”

Di |2020-09-11T15:17:23+01:0012 Febbraio 2020|Il Nuovo Giudizio Universale|

L’eterna questione se il richiamo di opere precedenti debba intendersi come un plagio o una citazione ritorna in Jojo Rabbit del regista neozelandese Taika Waititi. (altro…)

Recensione del film “Hammamet”

Di |2020-09-11T15:17:23+01:006 Febbraio 2020|Il Nuovo Giudizio Universale|

Chi ha meno di quarant’anni, ed era dunque un ragazzo quando scoppiò lo scandalo di Tangentopoli, potrebbe avere desiderio di comprendere in cosa veramente consistette l’essenza della cosiddetta Prima Repubblica, e quale giudizio storico si possa azzardare dell’uomo  che ne riassunse uno dei momenti di massima espansione e poi ne simboleggiò la rovinosa fine, Bettino Craxi. (altro…)

Recensione del film “La ragazza d’autunno”

Di |2020-09-11T15:17:23+01:0031 Gennaio 2020|Il Nuovo Giudizio Universale|

Silenzio in sala. Ma non solo perché siamo al cinema: è che per il novanta per cento della durata non vengono pronunciate parole. Eppure le scene in cui qualcuno è da solo sono quasi inesistenti. E quando sono insieme non accade mai che il silenzio sia uno stadio assoluto e durevole. (altro…)

Recensione del film “Sorry we missed you”

Di |2020-09-11T15:17:24+01:0024 Gennaio 2020|Il Nuovo Giudizio Universale|

In questa storia non ci troverete niente di speciale. Nel senso che, sia pure portata alle sue medio-estreme conseguenze, è la narrazione realistica e quotidiana che accomuna pletore di famiglie; e descrive alla perfezione la gig economy, (altro…)

Recensione del film “Sorry we missed you”

Di |2020-09-11T15:17:24+01:0017 Gennaio 2020|Il Nuovo Giudizio Universale|

In questa storia non ci troverete niente di speciale. Nel senso che, sia pure portata alle sue medio-estreme conseguenze, è la narrazione realistica e quotidiana che accomuna pletore di famiglie; e descrive alla perfezione la gig economy, entrando nella carne dei personaggi, lontano dalla freddezza algebrica delle inchieste giornalistiche che non restituiscono con la stessa precisione emotiva le lacerazioni esistenziali che produce. (altro…)

Torna in cima