Stretti e contraddetti

>Stretti e contraddetti

“Con il mio governo erano aumentati il numero degli occupati e i fondi per la scuola. Ma lei invece perché non ha querelato Savoini?”
“Se mi hanno votato un italiano su tre mica possono essere tutti stupidi, dalle barche scendono gli stupratori e io non voglio essere il servo della Merkel e di Macron, uh ma sei un genio incompreso

“ Con il mio governo, mio cioè di Renzi, sono aumentati i fondi per i poliziotti e i fondi di bottiglia. Ma lei cosa dice di questa sua foto con scritto “basta euro” e di quando chiamava puzzolenti i napoletani?” ““Se mi hanno votato un italiano su tre mica possono essere tutti stupidi, dalle barche scendono gli stupratori e io non voglio essere il servo della Merkel e di Macron, uh ma sei un genio incompreso “ “Con il mio governo, che era il mio e quindi quello del PD fino a un certo punto, erano diminuiti lo spread e il conto dello spritz. Ma la legge di cui lei sta parlando lei non esiste, saprebbe dirmi di quale si tratta?” “Se mi hanno votato un italiano su tre mica possono essere tutti stupidi, dalle barche scendono gli stupratori e io non voglio essere il servo della Merkel e di Macron, uh ma sei un genio incompreso”. “Grazie, grazie a voi. No ero qui, non me ne ero andato. Grazie, erano tredici anni che non c’era un dibattito politico tra leader, sono essenziali in una democrazia”.

Di | 18 Ottobre 2019|1, Stretti e contraddetti|

Questo articolo mi ha fatto pensare a...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.