Il linguaggio del diritto è troppo povero per difendere la donna. Una proposta.

Di |2020-09-11T15:16:37+01:0015 Settembre 2017|Il futuro della democrazia|

Ogni volta che si aggiorna il drammatico bollettino di violenza sulle donne viene in luce il filo rosso che collega una più generica condizione di sopraffazione e violenza di genere alla tragedia conclusiva: così anche per il caso di Noemi, del quale si apprende l’esistenza di un’escalation che aveva determinato anche una denuncia da parte dei genitori, finita poi nel nulla. (altro…)

Sei intellettuali chiamate a legiferare sugli uomini (Antologia di Giudizio Universale)

Di |2020-09-11T15:16:51+01:008 Marzo 2017|Giudizio Universale antologia|

Loredana Lipperini, Lella Costa, Chiara Zocchi, Melissa P., Manuela Dviri, Alessandra Montrucchio. Abbiamo chiesto loro di immaginarsi al potere con senso di ironia e del paradosso per introdurre una norma di legge a testa che scalfisca quelle forme di dominio maschile che degenerano nella violenza. E’ venuto fuori, come al solito, che il paradosso è l’anticamera del realismo e della lucidità.

Scarica il pdf!
Torna in cima