Di |2020-09-11T15:16:42+01:009 Giugno 2017|Stretti e contraddetti|

Il feticismo delle statistiche gioca brutti scherzi. Poche ne ho viste così prive di senso come quella che, qualche giorno fa sul principale quotidiano nazionale, dava conto dei “consumi culturali”, informando ad esempio che il 41% degli italiani è entrato almeno una volta al cinema in un anno, il 31% nei musei e 24 milioni hanno letto almeno un libro. (altro…)

Torna in cima