Recensione del film “La ragazza d’autunno”

Di |2020-09-11T15:17:23+01:0031 Gennaio 2020|Il Nuovo Giudizio Universale|

Silenzio in sala. Ma non solo perché siamo al cinema: è che per il novanta per cento della durata non vengono pronunciate parole. Eppure le scene in cui qualcuno è da solo sono quasi inesistenti. E quando sono insieme non accade mai che il silenzio sia uno stadio assoluto e durevole. (altro…)

Torna in cima