Stefano Bollani intervista voce e pianoforte. Esclusiva Wrog2020-09-11T15:17:10+01:00

Stefano Bollani al piano risponde alle domande di Remo Bassetti

    Fermati un'attimo.

    Ti piace quest'intervista? Rimani aggiornato!

    Ho pubblicato qui oltre 900 articoli di cultura in 2 anni. Vorrei inviarti la newsletter settimanale, che ne dici?

    Articoli correlati

    Il colpo di stato

    Una differenza importante tra l’Occidente e tutti i paesi che sono passati per la colonizzazione europea (o per l’annessione sovietica) parrebbe essere, ad oggi, che per noi il colpo di stato è relegato nei manuali di storia mentre per i secondi rimane una costante possibilità.

    L’attualità del colpo di stato, nel 2021, è stata rinverdita in Birmania e in Mali. (altro…)

    By |

    Gli auguri di compleanno dopo le notifiche di Facebook

    Oggi Facebook mi notifica che 14 amici compiono gli anni e si porta avanti segnalandomi quelli che festeggeranno nei giorni a venire. In pochi secondi posso mandare un messaggio a ciascuno e anche ingraziarmelo con l’emoticon di una torta. Con molti di questi amici non c’è stata occasione di far seguire messaggi al contatto iniziale. Qualcuno effettivamente lo conosco, qualcuno è un amico davvero. Ma ha senso rispondere allo “stimolo” della macchina e ubbidirle inoltrando le candeline o mandando un video appositamente creato dal social? (altro…)

    By |

    La versione di Ishiguro sull’intelligenza artificiale

    L’ultimo romanzo del Nobel Kazuo Ishiguro, Klara e il sole, non è solo una bellissima storia, che riprende nei temi e nella qualità il filo di Non lasciarmi. E’ anche l’offerta di una prospettiva molto originale sull’evolversi dell’intelligenza artificiale e il dibattito sul pericolo che essa rappresenterebbe per l’uomo.

    Il protagonista del libro, Klara, è dolcissimo e ricco di empatia. (altro…)

    By |

    Recensione del film “Marx può aspettare”

    A ciascuno secondo i suoi bisogni, da ciascuno secondo le sue capacità. Questo noto slogan marxista, pur se coniato come cardine della produzione e del consumo, ben può calzare per qualsiasi esigenza, persino quella di (altro…)

    By |

    Avete bisogno di soldi? Vediamo se l’algoritmo li scuce

    È vero che le banche preferiscono prestare soldi a chi già li ha, ma non si può negare che l’origine (anche se non la causa ultima) della crisi che ha cominciato a sprofondare l’economia è nata dalla spregiudicatezza e dall’avventatezza (altro…)

    By |

    Strade senza maschere

    Quasi da baccanale

    lo sbocco al mare aperto

    di una metà facciale.

    La tenebra labiale

    rendeva il viso inerte,

    scabrosa la parola

    (altro…)

    By |
    Torna in cima