Stefano Bollani intervista voce e pianoforte. Esclusiva Wrog

Home>Stefano Bollani intervista voce e pianoforte. Esclusiva Wrog
Stefano Bollani intervista voce e pianoforte. Esclusiva Wrog2020-09-11T15:17:10+01:00

Stefano Bollani al piano risponde alle domande di Remo Bassetti

    Fermati un'attimo.

    Ti piace quest'intervista? Rimani aggiornato!

    Ho pubblicato qui oltre 900 articoli di cultura in 2 anni. Vorrei inviarti la newsletter settimanale, che ne dici?

    Articoli correlati

    Essere responsabili a causa di altri

    Possiamo essere puniti per un fatto che hanno commesso altri, oppure impediti a esercitare un diritto perché c’è il rischio che altri abusino?

    Lo spunto più generale di riflessione lo offrono le misure di contenimento del Covid, e più precisamente la strategia comunicativa che al riguardo circola nel nostro paese (e non solo nel nostro). (altro…)

    By |

    Gli auguri di compleanno dopo le notifiche di Facebook

    Oggi Facebook mi notifica che 14 amici compiono gli anni e si porta avanti segnalandomi quelli che festeggeranno nei giorni a venire. In pochi secondi posso mandare un messaggio a ciascuno e anche ingraziarmelo con l’emoticon di una torta. Con molti di questi amici non c’è stata occasione di far seguire messaggi al contatto iniziale. Qualcuno effettivamente lo conosco, qualcuno è un amico davvero. Ma ha senso rispondere allo “stimolo” della macchina e ubbidirle inoltrando le candeline o mandando un video appositamente creato dal social? (altro…)

    By |

    Nove suggerimenti musicali in attesa che tornino i concerti

    Sono anarchici e hanno preso spunto dalla crisi pandemica per prendere di mira il capitalismo delle multinazionali e degli stati. Testi dissacranti? Manco mezzo. È frequente leggere che i canadesi Godspeed You! Black Emperor riescono a esprimere con la musica gli auspici rivoluzionari che avrebbero richiesto parole, (altro…)

    By |

    Avete bisogno di soldi? Vediamo se l’algoritmo li scuce

    È vero che le banche preferiscono prestare soldi a chi già li ha, ma non si può negare che l’origine (anche se non la causa ultima) della crisi che ha cominciato a sprofondare l’economia è nata dalla spregiudicatezza e dall’avventatezza (altro…)

    By |

    Versi referendari

    Confesso quanto poco m’appassioni

    buttar la casta quando bolle l’acqua.

    Pro capite il risparmio è miserello

    circa l’equivalente di un caffè, (altro…)

    By |
    Torna in cima