La poesia salverà il mondo

>La poesia salverà il mondo

Anna Belozorovitch nasce a Mosca nel 1983 e vive tra il Portogallo e l’Italia, dove si stabilisce nel 2004. E’ laureata in Mediazione linguistica e culturale, con specializzazioni in Criminologia e Cooperazione internazionale, frequenta il dottorato di ricerca in Studi Interculturali presso Sapienza – Università di Roma. In Italia ha pubblicato le raccolte poetiche: “Anima Bambina”, “Gioventù”, “Qualcosa mi attende” e il romanzo in versi “L’Uomo alla Finestra”. Ha inoltre pubblicato, nel 2012, “Como seria bom ser chuva”, raccolta di poesie scritta in portoghese. Nel 2015 è uscito il suo romanzo “24” Scatti e il volume di “Kazimir Malevič Poesia”, da lei tradotto e curato. Con la casa editrice LietoColle 2016 è stata pubblicata la sua ultima raccolta di poesie, “Il debito”.

Di | 29 Dicembre 2017|La poesia salverà il mondo, Open space|

Questo articolo mi ha fatto pensare a...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.