Fuori strada

>Fuori strada

Ecco cosa succede quando al mattino mi sveglio dadaista.

Esclusiva: tre video inediti di Pertini, Berlinguer e Moro

Un documento che illumina la differenza tra i politici di un  tempo e quelli di adesso

Di | 21 Dicembre 2018|Categorie: Forse ti sei perso, Fuori strada|Tags: , , , , , , |

Pipp food/11

Ogni settimana le recensioni di Michele Raviolino sulle trattorie (altro…)

Di | 14 Settembre 2018|Categorie: 10, Fuori strada|Tags: , , |

Tragedie in due messaggi/12

(altro…)

Pipp food/10

Ogni settimana le recensioni di Michele Raviolino sulle trattorie (altro…)

Di | 18 Maggio 2018|Categorie: Fuori strada|Tags: , , |

Pipp food/9

Ogni settimana le recensioni di Michele Raviolino sulle trattorie

Mi trovavo nella sala d’attesa del pronto soccorso, non perché mi fosse capitato qualche accidente  (altro…)

Di | 23 Marzo 2018|Categorie: 12, Fuori strada|Tags: , , |

Pipp food/8

Ogni settimana le recensioni di Michele Raviolino sulle trattorie (altro…)

Di | 16 Febbraio 2018|Categorie: 11, Fuori strada|Tags: , , |

Pipp food/7

Ogni settimana le recensioni di Michele Raviolino sulle trattorie (altro…)

Di | 19 Gennaio 2018|Categorie: Fuori strada|Tags: , , , , |

Pipp food/6

Ogni settimana le recensioni di Michele Raviolino sulle trattorie (altro…)

Di | 29 Dicembre 2017|Categorie: Fuori strada|Tags: , , , , |

Pipp food/5

Ogni settimana le recensioni di Michele Raviolino sulle trattorie (altro…)

Di | 24 Novembre 2017|Categorie: Fuori strada|Tags: , , , |

Pipp food/4

Ogni settimana le recensioni di Michele Raviolino sulle trattorie

Ci sono mattine in cui ti svegli e capisci subito che non è aria di agnolotti e vuoi andare in cerca di un posto veramente alternativo. L’appetitoso mondo delle tapas è scosso da un’eruzione di fantasia e chi trova la formula originale ha il successo assicurato. Il mio amico Calogero mi aveva spifferato di un locale che sotto questo profilo mette tutti in riga, e dell’indiscutibile singolarità del personaggio che lo governa: in terra veneta Padre Clemente era una celebrità tra i suoi parrocchiani, oltre che per la bonomia e la comprensione verso i peccati dei fedeli per la sua tendenza a ricadere in due di questi peccati, la bestemmia (prete sì, ma insomma anche veneto) e la gola. Entrambi gli hanno alienato la santità e le simpatie della curia, (altro…)

Di | 20 Ottobre 2017|Categorie: Fuori strada|Tags: , , |

Ultimi articoli

Natività

Mi spiaggerò

Faglie e furia

Mille ciglia lontano

Rasarsi è bene