E che sia sempre 8 marzo. Speciale Wrog sulle donne

>E che sia sempre 8 marzo. Speciale Wrog sulle donne

A partire da oggi, 8 marzo, e per i giorni successivi voglio richiamare nell’apertura alcune occasioni in cui questo spazio web si è occupato delle donne. E anche degli sguardi maschili che sulle donne si posano nel modo sbagliato.


 

Il linguaggio del diritto è troppo povero per difendere la donna. Una proposta.

 

 

Facciamolo strano? Le bambole robot frigide e lo stupro virtuale

 

 

“Madri in affitto” di Carlo Flamigni

 

 

“Orgasmo” di Margherita Granbassi

 

 

 

 

Capitolo sette: Lorette

 

 

Femmina

 

 

Lady Macbeth

 

 

Ritratto di famiglia con tempesta

 

 

Dall’intimità all’estimità? Gioie e patologie delle condivisioni in rete

 

 

Perché le donne non fanno Pericle

 

 

Marina Abramovic

 

 

Uomini che interrompono le donne. Cosa vuol dire veramente?

 

 

Di | 8 marzo 2018|Focus|

Questo articolo mi ha fatto pensare a...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.