8

I diari di Keith Haring

Di | 16 giugno 2017|8, Ufficio visti|

Dal diario di Keith Haring , 18 dicembre 1978: “Nei primi minuti in cui mi dedico a un lavoro  insisto a disegnare un bordo intorno all’area che sto per dipingere perché mi serve per familiarizzare con la scala del dipinto che mi accingo a fare.

(altro…)

È il turno di Gigi Ràiola

Di | 10 giugno 2017|8, I libri dei librai|

Javier Cercas recensisce Il deserto dei tartari di Dino Buzzati

Di | 26 maggio 2017|8, Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale

Nella prima parte di Cuore di tenebra Marlow dichiara: “Mi sento come se cercassi di raccontarvi un sogno, e sarebbe un tentativo inutile, perché nessun resoconto di un sogno può trasmettere la sensazione che nel sogno si prova,

(altro…)

Di | 25 maggio 2017|8, Stretti e contraddetti|

Con una divisa addosso, morivano sul fronte nonostante fossero ragazzi. La guerra totale, concentrandosi sugli obiettivi civili, li sterminava anche se erano ragazzi. (altro…)

Di | 19 maggio 2017|8, Stretti e contraddetti|

Ricordare sempre, scendendo in strada al mattino, di staccarsi da dosso il cartellino “Fate come se non ci fossi”.

Quando Oliviero Beha recensì
il codice di consumo

Di | 16 maggio 2017|8, Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale

Per ricordare un grande giornalista
(altro…)

Museo Kampa

Di | 21 aprile 2017|8, Ufficio visti|

Ufficio visti

Praga è impagabile. In quante città potete godere di un’architettura così splendidamente conservata? In quante vi fottono ancora sul cambio senza che venga la polizia a chiudere l’ufficio? (altro…)

È il turno di Gigi Ràiola

Di | 7 aprile 2017|8, I libri dei librai|

Di | 16 dicembre 2016|8, Stretti e contraddetti|

Poche cose uccidono l’amore come la contrattualizzazione o la tutela sindacale. L’amore si giova di un filo di sconvenienza.La ragione per cui Teseo e Arianna, Romeo e Giulietta, Carlotta e Wether esprimono i sentimenti in modo così commovente è che non sono mai stati dal notaio o dall’avvocato.

Di | 9 dicembre 2016|8, Stretti e contraddetti|

Per ricordare che gli indici produttivi non sempre sono un parametro incontrovertibile non si dimentichi di tener presente che se l’anno prossimo morirannoil doppio degli anziani in età da pensione, raddoppieranno i costi dei servizi funerari,si venderanno il triplo degli antidepressivi, (altro…)