6

La recensione sull’archivio nazionale dei film di famiglia

Di | 23 giugno 2017|6, Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale

Quando la cresima diventa Storia

In ogni casa ci sono vecchie bobine che immortalano matrimoni e vacanze. Un’associazione di Bologna ne ha raccolte migliaia: è Home movies, archivio nazionale dei film di famiglia, un vero monumento alla memoria privata. Che, con un paziente lavoro di ricerca, si trasforma in collettiva
(altro…)

La recensione di Roberto Saviano sul capoclan della Camorra

Di | 16 giugno 2017|6, Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale

DON ANTONIO

Antonio Bardellino, il mitico boss del casertano, l’uomo che ha sconfitto Cutolo, l’uomo che pur essendo nemico dei Corleonesi riusci a non sfidarli e a non subire affronto alcuno nonostante la sua alleanza con le famiglie perdenti di Cosa Nostra legate a Tano Badalamenti.
(altro…)

È il turno di Luigi Colucci

Di | 1 giugno 2017|6, I libri dei librai|

Tragedie in due messaggi/5

Di | 26 maggio 2017|6, Fuori strada|

Dopo avere esplorato (altro…)

Tragedie in due messaggi/4

Di | 19 maggio 2017|6, Fuori strada|

Dopo avere esplorato come si sarebbe comportato Achille Campanile se nel 1925, quando scrisse le sue “tragedie in due battute”, ci fosse stato Whatsapp metto ora in circolo versioni apocrife (oltre che digitali) delle tragedie medesime (altro…)

È il turno di Alberto Della Sala

Di | 13 maggio 2017|6, I libri dei librai|

I consigli della libreria di Parigi

Di | 5 maggio 2017|6, I libri dei librai|

È il turno di Andrea De Ritis (altro…)

È il turno di Renata Sguotti

Di | 28 aprile 2017|6, I libri dei librai|

Che vi venga un occidente/1

Di | 21 aprile 2017|6, Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale

Comincia la ripubblicazione di 7 intellettuali islamici che recensiscono i nostri costumi. Questo è il primo articolo, quello di Khaled Fouad Allam sull’ateismo. Fouad Allam è morto nel 2015 (altro…)

Ritratto di mio padre

Di | 7 novembre 2016|6, Mio padre|

Venti anni fa, esattamente in questo giorno, moriva mio padre. Ha offerto mille scintille per i miei fuochi. Cominciare questo spazio web proprio oggi è un modo per celebrarlo ancora. 7 novembre 2016.

Vittorio Bassetti, mio padre, arrivò tardi, più che ventenne, alla scherma.

A diciassette anni aveva saltato 1.75 in alto, miglior prestazione stagionale di uno juniores.Aveva praticato la corsa a ostacoli, il canottaggio, giocato a tennis nella napoletana Villa Comunale(era nato a Roma nel 1925, ma a sette anni trasferitosi all’ombra del Vesuvio) con il campione d’Italia Sirola.Nella scherma, allora assai statica, aveva tratto beneficio dal consistente background atletico. In pochi anni si era classificato tra i primi dodici sciabolatori d’Italia. (altro…)

Ryan Arbilo

Di | 7 novembre 2016|6, Ufficio visti|

Zampe di gallina. A questo assomigliano le mani delle immigrate filippine in Francia, deformate da anni di duro lavoro domestico. Il giovane fotografo Ryan Arbilo rende omaggio alla loro fatica e dignità col progetto Chicken Hands. (altro…)