1

Stretti e contraddetti

Di | 13 ottobre 2017|1, Stretti e contraddetti|

È perversa la capacità della cattiva politica di rovesciare il senso effettivo delle parole. In circostanze come quella pessima della legge elettorale si sta votando la “fiducia” al governo benché, più propriamente, la strada venga intrapresa per “sfiducia” del governo verso i suoi stessi parlamentari.

Stretti e contraddetti

Di | 6 ottobre 2017|1, Stretti e contraddetti|

Esistono dei software che grazie alla ricorrenza di certe frasi sono in grado di individuare, con relativa certezza, l’autore di un testo. Esistono dei software che grazie alla ricorrenza di certe frasi sono in grado di individuare, con relativa certezza, l’autore di un testo. (altro…)

Stretti e contraddetti

Di | 29 settembre 2017|1, Stretti e contraddetti|

Se potessi, comprerei un biglietto di solo ritorno

Stretti e contraddetti

Di | 22 settembre 2017|1, Stretti e contraddetti|

Se qualcuno si è reso ammirevole per il coraggio e l’onestà non per forza deve essere sempre, e in ogni circostanza, alla propria altezza. Non è detto che meriti il rimprovero nostro, se in tutta la vita sommata (altro…)

Stretti e contraddetti

Di | 14 settembre 2017|1, Stretti e contraddetti|

Una delle tante notizie estive che mi hanno dato da pensare è la condanna di Umberto Bossi per avere falsificato documenti al fine di ottenere finanziamenti per la Lega dallo stato: ancor più mi ha colpito che buona parte di quei soldi se li mettesse in tasca lui. Come è noto lo slogan di Bossi suonava: “Roma ladrona”. Ora, uno si domanda, tra tante risorse demagogiche, perché scegliere proprio quella che violava gravemente?

Mi è venuta in mente una frase che pronunciava sempre mio padre: (altro…)

Stretti e contraddetti

Di | 21 luglio 2017|1, Stretti e contraddetti|

Ogni volta che il mio taccuino è pieno è il mio Giorno di Ringraziamento

Di | 5 aprile 2017|1, Stretti e contraddetti|

Se si deve scegliere tra la banalità e il silenzio si ricordi almeno come anche certi silenzi rischino di essere banali.