Archivio cronologico

>Archivio cronologico

Le interviste

15 dicembre 2017|1, Le interviste|

La paladina dell’homeschooling

Istruire i figli: meglio a casa che a scuola? (altro…)

La poesia salverà il mondo

15 dicembre 2017|Open space|

Biancamaria Frabotta è nata a Roma, dove vive. Insegna Letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università di Roma “La Sapienza”. Poetessa, autrice di un romanzo e di testi teatrali, ha al suo attivo una vasta produzione saggistica, tra cui va ricordata l’antologia Donne in poesiaLetteratura al femminileGiorgio Caproni il poeta del disincantoL’estrema volontà. Collaboratrice di riviste, è stata redattrice di Orsa minore (dal 1981 al 1983) e di Poesia (dal 1989 al 1991). A lungo, ha scritto sul Manifesto.

“Orgasmo” di Margherita Granbassi

15 dicembre 2017|4, Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale, dalla “Guida al corpo della donna”

Quando si parla di orgasmo maschile la questione è semplice: o c’è o non c’è. (altro…)

Nuvolari e Varzi, vite da romanzo

15 dicembre 2017|5, Storia e storie dello sport in Italia|

L’automobilismo aveva ottimi motivi per essere amorevolmente seguito dal regime. Attraverso le vittorie delle macchine italiane il fascismo intendeva propagandare i progressi della propria industria meccanica; con lo svolgimento della Mille miglia dimostrare che le strade italiane non erano sentieri cosparsi di pietre; con le imprese dei piloti suggellare l’ardimento che il popolo italiano doveva praticare. Di fegato per correre in macchina ce ne voleva effettivamente parecchio. (altro…)

15 dicembre 2017|Twitoli|

Recensione del film “Suburbicon”

14 dicembre 2017|2, Il Nuovo Giudizio Universale|

In partenza, un deliziosamente improbabile spot promozionale del paese probabilmente californiano di Suburbicon, presentato come il luogo ideale dove vivere negli anni ’50. Subito, il film prosegue con le consegne del postino in mezzo alle linde villetta a schiera dai prati tirati a lustro e con il suo sbigottimento quando incappa in un’impensabile tipologia di inquilino: un’elegante signora di colore.

Già, è arrivata la famiglia Meyers, coppia con bambino, (altro…)

Stretti e contraddetti

14 dicembre 2017|3, Stretti e contraddetti|

Geoff Dyer è un autore versatile che, come si può leggere, ha scritto fra l’altro di fotografia senza essere fotografo e di essere musica senza essere musicista. In particolare si è cimentato con i grandi personaggi della musica jazz. Qualche giorno fa intervistato da Le Monde, (altro…)

Teoria generale dell’oblio,
Josè Eduardo Agualusa

14 dicembre 2017|Libri consigliati|

Alcuni libri dovrebbero essere premiati con l’acquisto già solo per il titolo. “Teoria generale dell’oblio” è un titolo che promette ed elude, proprio come l’oblio, per poi introdurci a una delicata miscela di astratto e concreto, (altro…)

La sofferenza dell’uccello

7 dicembre 2017|10, Derelitti e delle pene|

Monologhi dal carcere

Ho avuto in Venezuela abbastanza educazione per distinguere il bene dal male, mi sono fatto prendere dal bisogno, sono arrivato per la prima volta in Italia due anni fa come corriere della droga e sono finito subito in carcere, (altro…)

“Madri in affitto” di Carlo Flamigni

7 dicembre 2017|4, Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale, dalla “Guida al corpo della donna”

La religione jainista celebra ancora oggi la nascita del Mahavira, uno dei suoi fondatori, nato circa 600 anni prima di Cristo, un uomo che gli studiosi di riproduzione celebrano a loro volta perché rappresenta il primo caso di una persona nata da una maternità surrogata. Il Mahavira in effetti era ufficialmente figlio di Siddhartha e di Trisala, la regina Trisala, ma era stato concepito da una tal Devananda e da un bramino, di nome Rishabhdeva, bravi borghesi, niente di più. (altro…)

Recensione del film “Happy end”

7 dicembre 2017|2, Il Nuovo Giudizio Universale|

Non so se qualcuno vorrà fare l’esperimento, perché vederlo una volta sola, l’ultimo film di Michael Haneke, basta, e forse avanza: ma sarebbe interessante, Happy end, vederlo una seconda volta, all’incontrario, seguendone il riavvolgimento. Probabilmente, nella prima scena,rimarremmo colpiti dall’uso documentaristico e perverso che una tredicenne fa dello smartphone, esattamente come nella versione dall’ordine corretto, poiché è così che circolarmente si conclude il film.

E nella fase finale del riavvolgersi penseremmo della giovane Eve: (altro…)

Dorando Pietri, la prima leggenda

7 dicembre 2017|1, Storia e storie dello sport in Italia|

Il 24 luglio 1908, alle 14.30 di una giornata particolarmente torrida, (altro…)

Va in onda il leader populista

7 dicembre 2017|6, Cosa resta della democrazia, Il futuro della democrazia|

Ma in cosa consiste questo populismo di cui tanto si parla? Non è un’ideologia, semmai uno stile politico caratterizzato dal camaleontismo di un leader carismatico. Per essere più precisi, ci troviamo dentro il populismo quando in una situazione reale di crisi del sistema (economica, istituzionale, di legittimità, o tutte e tre le cose insieme) un leader individua un “popolo” da usare come strumento contundente contro quelli che sono al potere al fine di sostituirsi a loro. In questo senso il populismo parrebbe un fenomeno contro, destinato a sgretolarsi quando la responsabilità di esercitare effettivamente il potere costringe a prendere decisioni, fra le quali alcune necessariamente impopolari: e alcuni movimenti populistici vanno incontro a una rapida parabola discendente anche solo quando annusano il potere. (altro…)

La poesia salverà il mondo

7 dicembre 2017|Open space|

Simone Maria Bonin è nato a Venezia nel 1993. È laureato in Matematica ed Economia all’università di Warwick e attualmente risiede ad Aarhus, in Danimarca, dove svolge un dottorato di ricerca. Nel 2009 ha vissuto diversi mesi in Costa Rica. Assieme a Gerardo De Stefano ha curato la collana di poesia “Rigor Mortis” di Thauma Edizioni pubblicando Atlantide: Poesie, Prose e Corrispondenze di Hart Crane, prima traduzione italiana completa del poeta americano. Collabora come traduttore con la rivista letteraria online ‘Inkroci’. Suoi testi sono apparsi su “Nazione Indiana” e su “Poesia” con nota critica di Maria Grazia Calandrone.

Stretti e contraddetti

7 dicembre 2017|1, Stretti e contraddetti|

Si affrontarono ad armi pari. Una nella destra e una nella sinistra, sue.

7 dicembre 2017|Twitoli|

Recensione della serie “Gomorra”

1 dicembre 2017|2, Il Nuovo Giudizio Universale|

La sfida di una serie come “Gomorra” focalizzata intorno a più personaggi che competono per crudeltà è quella di lasciare aperte allo spettatore le porte dell’immedesimazione con qualcuno di loro, mostrandone qualche crepa di fragile umanità. (altro…)

La poesia salverà il mondo

1 dicembre 2017|Open space|

Questa settimana Gian Luca Favetto, scrittore, poeta, giornalista, drammaturgo, critico teatrale e cinematografico italiano. Conduce programmi radiofonici su RadioRai. Per diversi anni ha aderito all’iniziativa promossa dalla Fiera del Libro di Torino Adotta uno scrittore, grazie alla quale i ragazzi delle scuole superiori hanno la possibilità di incontrare in classe uno scrittore, leggerne le opere e confrontarsi con lui sui temi della lettura e della scrittura.

Biografia di tutti in 81 frasi ascoltate

1 dicembre 2017|7, Lo Storiopata|

Piiccooloo!

Già si vede che è tutto sua madre

Guarda come ride

Non sarà fuori peso per la sua età?

L’hai fatta la cacchina?

Già si vede che è tutto suo padre

Solo un’altra fiaba, eh? Che poi si deve dormire (altro…)

Michele Serra recensisce il torsolo di una mela

1 dicembre 2017|4, Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale (24/10/2007)

Il destino della mela (altro…)