Archivio del mese di maggio 2017

>>maggio

Socrate contro la democrazia. La storia del suo processo

Di | 31 maggio 2017|La storia in dieci processi|

Terza puntata

La vicenda di Socrate non si può comprendere se non all’interno della particolare situazione politica che attanagliava Atene in quegli anni. La democrazia era stata rovesciata due volte, nel 411 e nel 404, in due stagioni brevi ma assai sanguinose.Al termine della dittatura filospartana dei Trenta, nel 404, il governo aveva concesso un’amnistia pacificatrice ma nel 401 aveva dovuto nuovamente reprimere una cospirazione da parte di alcuni aristocratici, già forzosamente trasferiti a Eleusi.Fiaccata dalla soccombente guerra con Sparta e dalle violazioni dell’ordine costituito, la democrazia aveva il nervo scoperto, e si sentiva particolarmente indifesa di fronte a nuove generazioni che ne discutevano le fondamenta. (altro…)

Che vi venga un occidente/6

Di | 30 maggio 2017|Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale

Si conclude la ripubblicazione di 6 intellettuali islamici che recensiscono i nostri costumi. Articolo di Ibrahim Osmani sull’identità sessuale. (altro…)

Tragedie in due messaggi/5

Di | 26 maggio 2017|Fuori strada|

Dopo avere esplorato (altro…)

Cento anni dalla morte di Rodin: i disegni erotici

Di | 26 maggio 2017|10, Ufficio visti|

Si dice che nello studio di Rodin, ai primi del Novecento, ci fosse un via vai pazzesco e che le donne, vezzose aristocratiche come prosperose lavandaie, facessero praticamente la fila per posare nude al cospetto dell’artista. (altro…)

Javier Cercas recensisce Il deserto dei tartari di Dino Buzzati

Di | 26 maggio 2017|Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale

Nella prima parte di Cuore di tenebra Marlow dichiara: “Mi sento come se cercassi di raccontarvi un sogno, e sarebbe un tentativo inutile, perché nessun resoconto di un sogno può trasmettere la sensazione che nel sogno si prova,

(altro…)

Scopri perchè il dispositivo digitale fa di te un problema

Di | 26 maggio 2017|Web philosophy|

Il grande successo dell’automobile trova una delle sue principali giustificazioni nel fatto che noi guardiamo le cose dal punto di vista della vettura. La posizione di guida nell’abitacolo, la dotazione di una serie di strumenti che rappresentano ognuno una protesi estensiva dei sensi e delle attitudini, la mediazione fisica dell’auto nella ricezione di alcuni  stimoli (altro…)

L’Institut du Monde Arabe

Di | 26 maggio 2017|Ufficio visti|

Ufficio visti

Più aumentano gli episodi come quello di Manchester più quelli che ci aspetteremmo da miliardi di musulmani pacifici, ed in particolare da quelli che sono in Europa, è una scelta di campo quasi militante. E’ quel che fa da anni a Parigi l’Institut du Monde Arabe dimostrando che si può lavorare per l’integrazione e mobilitare contro la jihad senza che questo minimamente significhi svendere la propria anime e identità, che anzi l’Institut si attiva per valorizzare e far conoscere.Nella mostra “Tesori dell’Islam in Africa. Da Timbuctu a Zanzibar” è un sollievo persino osservare gli ipnotici video che mostrano un fervore canoro nelle cerimonie religiose privo di rancore, gioioso, quasi da gospel. (altro…)

Tutto quello che mi hanno rubato

Di | 26 maggio 2017|Lo Storiopata|

Racconto

La scritta che comparve sul display fu “ ABBIAMO RUBATO TUTTI I TUOI FILE. SE NON PAGHI 500 DOLLARI IN BITCOIN ENTRO DUE ORE LI PERDERAI PER SEMPRE”. Due ore non sono tante ma neppure poche, avevo tempo per riflettere se ne valeva la pena. Presi un taccuino per annotare il contenuto dell’hard disk ma poi pensai che era più interessante stilare una lista di tutti i furti che avevo subito nella vita. Se ne ero passato indenne, ragionai, poteva accadere lo stesso con i file.

(altro…)

Socrate, quel molestatore. La storia del suo processo

Di | 26 maggio 2017|La storia in dieci processi|

Seconda puntata

Gli accusatori sono tre, Meleto, Anito e Licone, ognuno in rappresentanza di una classe sociale, rispettivamente i poeti, i politici e i retori. Nel processo penale greco non era prevista la figura del pubblico ministero, dunque l’accusa doveva essere presentata e sorretta da privati cittadini. (altro…)

Che vi venga un occidente/5

Di | 26 maggio 2017|Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale

Continua la ripubblicazione di 6 intellettuali islamici che recensiscono i nostri costumi. Articolo di Souad Sbai sulle case di riposo. (altro…)

Risposta multipla,
Alejandro Zambra

Di | 25 maggio 2017|Libri consigliati|

Se l’eternità della narrativa consiste nel suo raccontare storia, il suo rinnovarsi si sostanzia nel come raccontarle. Il poeta e romanziere Alejandro Zambra, per il suo libro Risposta multipla, ha adottato una soluzione molto originale: (altro…)

Di | 25 maggio 2017|Stretti e contraddetti|

Con una divisa addosso, morivano sul fronte nonostante fossero ragazzi. La guerra totale, concentrandosi sugli obiettivi civili, li sterminava anche se erano ragazzi. (altro…)

Quasi in diretta dal Salone del Libro

Di | 20 maggio 2017|Open space|

Le interviste internazionali della libreria Luxemburg (altro…)

Tragedie in due messaggi/4

Di | 19 maggio 2017|Fuori strada|

Dopo avere esplorato come si sarebbe comportato Achille Campanile se nel 1925, quando scrisse le sue “tragedie in due battute”, ci fosse stato Whatsapp metto ora in circolo versioni apocrife (oltre che digitali) delle tragedie medesime (altro…)

Socrate, quel molestatore. La storia del suo processo

Di | 19 maggio 2017|La storia in dieci processi|

Prima puntata

Autore: “Nell’occuparmi di alcuni processi, vorrei provare a conoscere quale fu la loro verità storica (altro…)

Monologo di un ufficiale di polizia penitenziaria

Di | 19 maggio 2017|Derelitti e delle pene|

Estratto (da “Derelitti e delle pene”)

Apri quella porta, cominciavo a sbatterci i pugni, e pensavo che se durava altri cinque minuti avrei potuto sfondare il muro,eppure alla claustrofobia dovevo essere vaccinato sin da piccolo, a quattordici anni scendevo con i miei fratelli dentro le cave di tufo, (altro…)

I romanzi autobiografici sulla malattia 

Di | 19 maggio 2017|Sulla scrittura|

Non sempre è alta letteratura ma hanno infranto un tabù sociale

L’ultimo arrivato è il romanzo di Fiamma Satta, e racconta la sua convivenza con la Sla. Personalmente non l’ho ancora letto ma molte recensioni ne hanno detto un gran bene, e contiene certo un’idea fulminante: fare della sclerosi multipla la voce narrante, un personaggio politicamente scorretto e collerico (il titolo “Io e lei- Confessioni della sclerosi multipla” insomma è molto fedele). (altro…)

Di | 19 maggio 2017|Stretti e contraddetti|

Ricordare sempre, scendendo in strada al mattino, di staccarsi da dosso il cartellino “Fate come se non ci fossi”.

Abraham B. Yehoshua recensisce La metamorfosi

Di | 19 maggio 2017|Giudizio Universale antologia|

Antologia di Giudizio Universale

Perché Franz Kafka aveva il terrore che la prima edizione della Metamorfosi fosse accompagnata da un’illustrazione dello scarafaggio?

Interpretazione psicoanalitica di una tragedia familiare (altro…)

Di | 17 maggio 2017|Twitoli|