Focus

Ultimi articoli

Stretti e contraddetti

Due tra le battaglie sociali più essenziali da tenere vive sono la riforma del sistema delle pene e del carcere e la difese delle donne dalla violenza maschile. A maggior ragione non trovo (altro…)

22 Marzo 2019|1, Stretti e contraddetti|

Recensione del film Il corriere- The Mule

Chi non metterebbe la firma per arrivare alla soglia dei novant’anni in condizioni vagamente affini a quelle di Clint Eastwood? Classe 1930, il vecchio Clint firma la sua trentasettesima pellicola da regista e torna a recitare, mostrando ottimo smalto in entrambi i ruoli, oltre a conservare una certa presenza e una postura cui ambirebbero parecchi precoci sciatalgici. (altro…)

2, Il Nuovo Giudizio Universale|

Hansel e Greta

Andiamo, chi non si è reso ancora conto che Greta Thunberg è una marionetta nelle mani di suo padre e sua madre? Tutti noi genitori abbiamo avuto quella tentazione. Anni fa, lo confesso, quando mio figlio era piccolo c’ho pure provato: (altro…)

3, Web philosophy|

Cat Person ovvero quando Obama dice: Toh! Che bel racconto!

“Mi ha ritwittato Obama”. Questa giustificazione del successo letterario risulterebbe ostica alla comprensione se enunciata a qualcuno che si fosse assentato dal mondo per una quindicina d’anni. Ma tant’è: Kristen Roupenian (altro…)

22 Marzo 2019|4, Il Nuovo Giudizio Universale, Sulla scrittura|

Tecnologie digitali. Quando la soluzione viene prima del problema

Soluzionismo e soluzionite

 

Le tecnologie, ovviamente e da sempre, servono all’uomo per risolvere problemi. Sino all’avvento della tecnologia digitale non si era pensato, tuttavia, che ogni problema potesse essere risolto con una tecnologia. Ad esempio, per trovare la fidanzata o realizzare la democrazia bisognava cavarsela con altre risorse. Le tecnologie digitali, invece, fanno di ogni cosa un problema da risolvere tecnicamente. È questa l’utopia malata che Evgeny Morozov ha chiamato soluzionismo. (altro…)

22 Marzo 2019|5, Web philosophy|

L’Africa senza luce

Mandare i vaccini in Africa. Inviare cibo. Ottime cose. Ma che dire se né l’uno né l’altro possono essere adeguatamente conservarsi? (altro…)

13 Aprile 2018|6, Limite di velocità|

Le recensioni degli utenti. Il filtro per l’eternità di Trip Advisor

Non si possono cancellare nemmeno dopo anni, neanche invocando il diritto all’oblio. E’ giusto? E cosa rappresentano veramente?

“Ho mangiato un vero schifo”. Se fosse l’epitaffio su una tomba (ad esempio quella di Michele Raviolino) a un certo punto l’erosione degli agenti atmosferici ne comprometterebbe la leggibilità. (altro…)

1 Marzo 2019|7, Lo Storiopata|

Tre spiacevoli incidenti amorosi

Racconti brevissimi

Cura (altro…)

1 Marzo 2019|8, Lo Storiopata|

Chi bacia acconsente

Il bacio come operazione artistica

Cosa c’è di più classico del bacio? In primo luogo, perché è stato protagonista di immortali opere d’arte. Ed è un classico, sempre, nella nostra personale biblioteca della memoria, (altro…)

22 Febbraio 2019|10, Limite di velocità|

La nuova legittima difesa for dummies

Quante cose possiamo immaginare più angoscianti che svegliarci nel corso della notte e renderci conto dai rumori che qualcuno si è intrufolato in casa? (altro…)

1 Febbraio 2019|12, Limite di velocità|

La raccomandazione

Il primo censimento da fare è quello dei raccomandati. Alla televisione e nella pubblica amministrazione. Così disse Di Maio, poco dopo la formazione del governo, interpretando il sentire spesso manifestato dal suo elettorato. Solo che la questione dei raccomandati (altro…)

15 Febbraio 2019|9, Il futuro della democrazia|

Seminario di consapevolezza digitale

E’ come, per le generazioni precedenti, l’automobile. O la bistecca di manzo. Se ci sei nato tendi a darle per scontate e ti sfugge il senso critico su ciò che comportano. E se pure te lo spiegano, e ti convincono, dici: vabbè, la prossima volta.

Per i nativi digitali è lo stesso con lo smartphone e gli altri dispositivi. Ci sono nati, giustappunto. E vivono in una profonda inconsapevolezza di quel che comporta la loro fusione con quegli oggetti. (altro…)

2 Novembre 2018|11, Web philosophy|

Psicologia della punteggiatura. 3/Le virgolette

Nessuno saprebbe dire quando è accaduto per la prima volta, di certo in televisione, probabilmente all’inizio del XXI secolo, (altro…)

1 Febbraio 2019|13, Sulla scrittura|

Sempre attuali

.

Questo sito è reso possibile dalla società di comunicazione

Anima in Corporation

Forse vi siete persi…

Vanitas

Cinque terre, o poche meno

La lotta dello scrivere

Recensione del film Roma

Articoli consigliati